Yvan Gentizon

Coordinatore

Yvan Gentizon, coordinatore progetto Macondo

Sono di origini vodesi ma nato e cresciuto a Mendrisio, quindi mi sento e posso definirmi MoMo doc.

Il 24 febbraio 1973 a Mendrisio inizia la mia storia. Sin da quando ero bambino nutrivo un amore spassionato per il gioco del calcio, non passava giorno infatti in cui non pensassi di poter un giorno giocare a pallone e basta! Un sogno…un sogno che con il passare degli anni si è poi avverato. La mia adolescenza parla prevalentemente di memorabili momenti trascorsi con mio fratello e i miei amici giocando a pallone nel cortile di casa, nei campetti dell’oratorio e spesso anche nel campetto della clinica psichiatrica di Mendrisio (allora chiamato manicomio).

Quest’ultimo era un luogo per certi versi magico, in cui all’epoca personaggi strani sia per il loro modo di apparire che per le loro idee un po’ fuori dagli schemi, facevano comunque parte di noi. Ci parlavamo, ci divertivamo e con alcuni di loro giocavamo partite funamboliche. Ricordo i loro nomignoli Beethoven, Giorgione, Ughetto, Cere e tutti gli altri….. non esistevano barriere, ne pregiudizi, ma per la maggior parte della gente comune loro erano matti del villaggio!

È molto difficile tracciare il confine tra normalità e follia e forse agli occhi di Beethoven, Ughetto Giorgione e tutti gli altri quelli fuori dalle righe eravamo noi!

Credo che una traccia della mia storia professionale fosse già scritta allora perché dopo anni, nell’allora “villaggio dei matti” ci tornai sì, ma a lavorare. Per farla breve sport e lavoro sociale pur non accorgendomene subito in qualche modo, si sono coniugati partorendo quello che è stato anche il mio percorso di vita.

Oggi i diversi percorsi intrapresi mi hanno portato a coordinare il progetto Macondo della Fondazione Il Gabbiano. Credo nei viaggi, nel confronto reciproco di culture diverse come forma di arricchimento, credo nei giovani e alle loro storie, credo nello scambio d’idee e in fine …tento di amare ciò che faccio e cerco di non fare solo ciò che amo.

Percorso sportivo riconoscimenti e progetti sviluppati

Istruzione e formazione

  • 1979 – 1984 scuola elementare, Mendrisio
  • 1984 – 1988 scuola media, Mendrisio
  • 1988 – 1992 apprendistato disegnatore scuola professionale, Lugano-Trevano
  • 2000 – 2004 SUPSI Bachleor in Lavoro sociale, Manno
  • 2010 – 2011 SUPSI CAS in Animazione dei processi creativi nel lavoro formativo sociale e sanitario

Esperienze professionali

  • 1992 – 1993 Disegnatore costruzioni metalliche Edilmetallo SA, Novazzano
  • 1993 – 1998 Calciatore professionista FCL (Football club Lugano)
  • 2004 – 2005 Operatore sociale presso Cooperativa Area, Lugano-Besso
  • 2005 – 2007 Operatore sociale Laboratorio Tre Valli FD (fondazione Diamante), Biasca
  • 2007 – 2010 Animatore presso Servizio Socioterapia OSC (organizzazione sociopsichiatrica cantonale), Mendrisio
  • 2010 – 2012 Coordinatore presso Centro Diurno OSC (organizzazione sociopsichiatrica cantonale), Viganello
  • 2012 – ad oggi Coordinatore Progetto Macondo Fondazione Il Gabbiano, Chiasso

Diplomi e Certificati

  • 1992 AFC Disegnatore di costruzioni metalliche
  • 2005 Diploma di Operatore Sociale SUP (opzione educatore sociale)
  • 2011 Certificate of Advanced Studies in
  • Animazione dei processi creativi nel lavoro formativo, sociale e sanitario
  • 2016 DAS in consulenza pedagogica e coordinamento di processi educativi (attualmente in corso)

Sostienici, effettua una donazione

Menu